• Ultima modifica effettuata: Lunedì 30 Ottobre 2017, 22:19:39.

 

 

L’autore


Rino Scuccato è nato a Vicenza nel 1951. È medico e neurologo. Ha lavorato per 30 anni in Africa (in Mozambico e – per brevi periodi – in Angola). Dal 2009 vive stabilmente in Italia, dove ha ripreso la pratica neurologica. Dal Novembre 2015 al Giugno 2017 ha lavorato come medico di base presso il Carcere Circondariale di Vicenza.


Vive da solo.


Ha pubblicato un libro di memorie sui suoi primi 15 anni in Mozambico: La deviazione di rotta. Memorie dal Mozambico (1979-1994). L’Harmattan Italia, 2006.


Si è occupato di fotografia. Vedi il sito web.tiscali.it/fotomoz. Conta di aggiornarlo e ampliarlo quanto prima.


Negli ultimi 30 anni ha scritto per conto suo vari materiali. Li conserva nell’archivio privato, e uno di questi lavori (di contenuto autobiografico) è stato consegnato nel 2015 all’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano.


Ritiene che i suoi testi – salvo quelli strettamente privati, quelli troppo frammentari e quelli che possono ferire la suscettibilità di persone vicine – siano condivisibili. Alcuni possono persino suscitare interesse. Un sito gli è parso l’alternativa ad una difficile e costosa pubblicazione. A sua volta l’alternativa al web è che tutto si perda il giorno che l’autore non ci sarà più.

Forse, ciò non è del tutto giusto.


L’autore ha avuto in gioventù un forte impegno politico nell’area di sinistra. Non rinnega nessuna delle aspirazioni passate. La più parte di queste continuano a guidarlo, magari su presupposti diversi. Tuttavia non ama in questo momento connotarsi sul piano ideologico, e – diversamente da altri tempi - non si identifica con nessun partito od organizzazione.

Agg. Ottobre 2017

DSC 3762 3DSC 4499 3DSC 5667 3DSC 8813 3DSC 9333 3